Fine supporto per Oneiric Ocelot

cd ubuntu 11.10 cd kubuntu 11.10 cd server 11.10

Anche per Oneiric Ocelot il prossimo 9 maggio termina il supporto;

rilasciata il 13 ottobre 2011, in questo rilascio ci sono state alcune novità, come per esempio:

  • aggiunti due nuovi font, Ubuntu Mono e Ubuntu Condensed nell’Ubuntu Font Family;
  • Evolution viene sostituito da Thunderbird, che diventa il client email predefinito;
  • aggiunto Déjà Dup, un programma con cui è possibile effettuare le copie di backup;
  • LightDM diventa il login manager predefinito (in Natty Narwhal il login manager era GDM);
  • infine il gestore pacchetti synaptic viene rimosso dall’installazione di base, ma è possibile installarlo successivamente tramite l’Ubuntu Software Center.

Per aggiornare da Oneiric Ocelot a Precise Pangolin, seguite le indicazioni della seguente guida.

Qui il comunicato di Adam Conrad.

Pubblicato in rilascio EOL, Ubuntu | Contrassegnato | Lascia un commento

Fine supporto per Lucid Lynx

cd ubuntu 10.04  cd kubuntu 10.04

Come annunciato in questo comunicato da Adam Conrad, il prossimo 9 maggio termina il supporto per Lucid Lynx.

Rilasciata il 29 aprile 2010, in questo rilascio ci sono state alcune novità, come per esempio:

  • supporto per i driver grafici proprietari Nvidia migliorato e impostato di default l’uso dei driver open source Nvidia, Nouveau;
  • inclusi due nuovi temi (Ambiance e Radiance), aggiunti nuovi wallpapers, nuove icone e nuovi indicatori di applicazioni;
  • maggior integrazione con Twitter, identi.ca, Facebook, e altri social networks, tramite il MeMenu.

Ultimo rilascio LTS (Long Term Support) ad avere 3 anni di supporto per la versione desktop e 5 anni per la versione server (la versione server avrà il supporto per altri due anni); infatti a partire da Precise Pangolin, il supporto è di 5 anni sia per la versione desktop che per la versione server.

Per aggiornare da Lucid lynx a Precise Pangolin, seguite le indicazioni della seguente guida.

Qui alcuni articoli che ho scritto riguardanti Lucid Lynx:

  • video fatto da Paolo Sammicheli e Leo Iannacone;
  • concorso Italians do artwork better;
  • edizione speciale Full Circle Magazine.

Infine, nel Wiki Ubuntu-it ci sono alcune guide che sono state testate con Lucid Lynx (e anche con i precedenti rilasci con supporto terminato), e per essere ancora indicizzate, necessiteranno di una revisione a livello di contenuto, per essere certi che le guide in questione sono valide anche per i rilasci con il supporto in corso, in caso contrario saranno cestinate e quindi cancellate.

Se hai testato qualche guida da revisionare con un rilascio con il supporto in corso, aiutaci ad aggiornare le guide :) (per maggiori informazioni sull’utilizzo del wiki, c’è questa guida).

Pubblicato in LTS, Promozione, rilascio EOL, Ubuntu, Wiki | Contrassegnato , | Lascia un commento

La Newsletter cerca collaboratori

logo-newsletter

La redazione della newsletter Italiana sta cercando nuovi collaboratori!

Se sei interessato/a a scrivere articoli su Ubuntu e sul mondo del software libero, vieni a trovarci sul canale irc sul server irc.freenode.net #ubuntu-it-promo, oppure puoi contattarci tramite i nostri contatti, indicati nella pagina wiki del Gruppo Promozione :).

Pubblicato in Newsletter, Pausa Caffè, Promozione, Ubuntu | Contrassegnato | 1 commento

Noi siamo Ubuntu

Usi Ubuntu e vuoi raccontarci la tua esperienza?

Allora che aspetti a inviare la tua intervista al progetto Noi siamo Ubuntu?

Si tratta di un progetto del Gruppo Promozione della Comunità italiana di Ubuntu che raccoglie e pubblica le interviste di coloro che usano Ubuntu.

Infatti Linux ha da sempre un’aurea leggendaria che lo dipinge come “difficile”, oppure “adatto solo agli smanettoni”; se anni fa questo fatto poteva essere (in parte) vero, al giorno d’oggi non ha più ragion d’essere, e l’obiettivo di questo progetto è quello di sfatare questo mito.

Per maggiori informazioni, vi rimando alla pagina wiki, mentre qui trovate le interviste già pubblicate :) .

Pubblicato in Pausa Caffè, Promozione, Ubuntu | Contrassegnato , | 2 commenti

Aggiornamento a WordPress 3.5

Ieri è uscita la nuova versione di WordPress in italiano, giunta alla versione 3.5, nella quale sono state aggiunte rispetto alla versione 3.4.2 alcune novità, qui il changelog, tra cui:

  • la gestione link/blogroll: questa funzione è stata nascosta nelle nuove installazioni. Infatti nel pannello di amministrazione il menu non compare, e per riavere tale funzione si deve installare il plugin Link Manager, se invece con le precedenti versioni il gestore dei link veniva usato, rimane tutto invariato;
  • installazione dei plugin semplificata con la funzione Favorites: è stata aggiunta nel repository dei plugin di WordPress.org, una nuova funzione, accessibile tramite un apposito pulsante situato nelle pagine dei plugin, con cui è possibile marcare sotto il proprio profilo su WordPress.org, i plugin preferiti, in modo da ritrovarli nel proprio pannello di amministrazione, funzione molto utile per chi gestisce più blog, così da avere sempre sottomano i plugin usati;
  • aggiunto il nuovo tema predefinito, twenty twelve: si aggiunge ai temi twenty ten (inserito con la versione 3.0) e twenty eleven (inserito con la versione 3.2), il nuovo tema, con un design semplice e pulito e completamente responsive, in modo da restituire una visualizzazione ottimale su dispositivi mobili come smartphone e tablet.

Prima di aggiornare il proprio blog è cosa buona fare una copia di backup dei file e del database, in modo da poter ripristinare il tutto nel caso che l’aggiornamento non vada a buon fine ;).

Per aggiornare alla nuova versione esistono due modi, e sono:

  • l’aggiornamento automatico, disponibile nella propria bacheca, con cui è possibile aggiornare WordPress con un clic;
  • l’aggiornamento tradizionale, descritto in questo articolo.
Pubblicato in WordPress | 5 commenti

Aggiungere lo screensaver su Precise Pangolin LTS

Lo scorso 7 ottobre ho effettuato nel mio pc l’aggiornamento da Lucid Lynx a Precise Pangolin, (per maggiori dettagli vi rimando al seguente articolo).

Andando in Impostazioni di sistema ho scoperto che non era presente la gestione dello screensaver;

cosi ho fatto un po di ricerche, e leggendo questa richiesta di supporto su askubuntu, ho scoperto che a partire da Oneiric Ocelot nel programma gnome-screensaver erano stati rimossi i vari screensaver e la relativa gestione, quindi al posto dello screensaver scelto in precedenza, appariva un screensaver nero.

Per ovviare a questo “problema”, esiste un workaround: installare il programma xscreensaver :);

quindi ho rimosso il pacchetto gnome-screensaver:

sudo apt-get remove gnome-screensaver

poi ho installato il pacchetto xscreensaver:

sudo apt-get install xscreensaver xscreensaver-data-extra xscreensaver-gl-extra

Ho lanciato xscreensaver e all’avvio mi son comparsi due avvisi, ho cliccato su OK e ho scelto lo screensaver desiderato :);

nel mio caso ho messo lo screensaver che usavo con Lucid, cioè quello riguardante il cosmo :D , presente nel pacchetto .deb di lucid.

Per aggiungerlo ho fatto i seguenti passaggi:

  • prima ho scaricato il pacchetto .deb di lucid disponibile al seguente indirizzo e salvato in una cartella temporanea
  • poi ho decompresso il pacchetto;
  • poi ho copiato la cartella cosmos presente in /usr/share/backgrounds/ e l’ho posizionata nella mia home;
  • poi ho lanciato xscreensaver e ho spuntato GLSlideshow, clic sul tab avanzate, spuntata l’opzione Usa un’immagine random e sotto ho indicato il percorso delle immagini;
  • infine ho cliccato su Configurazione … per configurare al meglio lo screensaver :).
Pubblicato in Guide, Guide-Ubuntu, LTS | Contrassegnato | Lascia un commento

Fine supporto per Natty Narwhal

Il prossimo 28 ottobre termina il supporto per Natty Narwhal, come annunciato in questo comunicato da Kate Stewart.

Rilasciata il 28 aprile 2011, in questo rilascio ci sono state alcune novità, come per esempio:

  • la possibilità di aggiornare o reinstallare il sistema preservando i propri dati personali;
  • OpenOffice.org viene sostituito da LibreOffice 3.3.2;
  • Rhythmbox viene sostituito da Banshee 2.0, integrandosi perfettamente con il menu audio.

Inoltre è stato il primo rilascio ad avere Unity anche nella versione desktop, ponendo fine alla versione netbook;
infatti con questo rilascio, la versione netbook e la versione desktop sono state combinate in un’unica versione, chiamata semplicemente Ubuntu;
prima la versione desktop si chiamava Ubuntu Desktop Edition, mentre la versione netbook, Ubuntu Netbook Edition.

Infine termina il servizio gratuito ShipIt.

Per aggiornare da Natty Narwhal a Oneiric Ocelot, seguite le indicazioni della seguente pagina, mentre se si desidera passare al rilascio successivo, cioè Precise Pangolin, si devono eseguire due aggiornamenti, il primo per passare da Natty Narwhal a Oneiric Ocelot, mentre il secondo da Oneiric Ocelot a Precise Pangolin, come indicato in questa guida.

Edit 28/10/2012: qui il comunicato di Kate Stewart.
Pubblicato in Ubuntu | Contrassegnato | 4 commenti

Upgrade da Lucid Lynx a Precise Pangolin

Lo scorso 24 agosto è stato rilasciato il primo aggiornamento di mantenimento per Precise Pangolin, come indicato in questo mio articolo;

con questo primo aggiornamento, era possibile aggiornare da Lucid Lynx a Precise Pangolin.

Oggi, avendo un po di tempo, ho effettuato l’upgrade :).

Qui le caratteristiche del mio pc:

salvatore@salvatore-desktop:~$ lspci
00:00.0 Host bridge: VIA Technologies, Inc. P4M890 Host Bridge
00:00.1 Host bridge: VIA Technologies, Inc. P4M890 Host Bridge
00:00.2 Host bridge: VIA Technologies, Inc. P4M890 Host Bridge
00:00.3 Host bridge: VIA Technologies, Inc. P4M890 Host Bridge
00:00.4 Host bridge: VIA Technologies, Inc. P4M890 Host Bridge
00:00.5 PIC: VIA Technologies, Inc. P4M890 I/O APIC Interrupt Controller
00:00.6 Host bridge: VIA Technologies, Inc. P4M890 Security Device
00:00.7 Host bridge: VIA Technologies, Inc. P4M890 Host Bridge
00:01.0 PCI bridge: VIA Technologies, Inc. VT8237/VX700 PCI Bridge
00:02.0 PCI bridge: VIA Technologies, Inc. P4M890 PCI to PCI Bridge Controller
00:0b.0 USB Controller: NEC Corporation USB (rev 43)
00:0b.1 USB Controller: NEC Corporation USB (rev 43)
00:0b.2 USB Controller: NEC Corporation USB 2.0 (rev 04)
00:0f.0 IDE interface: VIA Technologies, Inc. VIA VT6420 SATA RAID Controller (rev 80)
00:0f.1 IDE interface: VIA Technologies, Inc. VT82C586A/B/VT82C686/A/B/VT823x/A/C PIPC Bus Master IDE (rev 06)
00:10.0 USB Controller: VIA Technologies, Inc. VT82xxxxx UHCI USB 1.1 Controller (rev 81)
00:10.1 USB Controller: VIA Technologies, Inc. VT82xxxxx UHCI USB 1.1 Controller (rev 81)
00:10.2 USB Controller: VIA Technologies, Inc. VT82xxxxx UHCI USB 1.1 Controller (rev 81)
00:10.3 USB Controller: VIA Technologies, Inc. VT82xxxxx UHCI USB 1.1 Controller (rev 81)
00:10.4 USB Controller: VIA Technologies, Inc. USB 2.0 (rev 86)
00:11.0 ISA bridge: VIA Technologies, Inc. VT8237 ISA bridge [KT600/K8T800/K8T890 South]
00:11.5 Multimedia audio controller: VIA Technologies, Inc. VT8233/A/8235/8237 AC97 Audio Controller (rev 60)
00:12.0 Ethernet controller: VIA Technologies, Inc. VT6102 [Rhine-II] (rev 78)
01:00.0 VGA compatible controller: VIA Technologies, Inc. P4M890 [S3 UniChrome Pro] (rev 02)
salvatore@salvatore-desktop:~$ 

Prima di effettuare l’upgrade, ho eseguito una copia di backup dei file di configurazione, disinstallati alcuni programmi di terze parti e rimossi i relativi sources list.

Ecco il mio pc prima dell’aggiornamento a Precise Pangolin:
 

 

Andando in Sistema → Amministrazione → Gestore aggiornamenti, ho cliccato su Esegui avanzamento:
 

e si è avviata la preparazione per l’upgrade (inizio upgrade ore 10:23) :
 


 

 

 

 

infine è apparso il riepilogo dei cambiamenti, con la possibilità di annullare l’upgrade o proseguire:
 

ho cliccato su Avvia avanzamento e il download dei pacchetti è iniziato (nel mio caso 2068 :o):
 

terminato il download dei pacchetti, è iniziato l’aggiornamento:
 

dopo un’ora e diciotto minuti, i primi cambiamenti :D:
 

 

al termine dell’aggiornamento è apparso il riepilogo dei pacchetti obsoleti da rimuovere, con la possibilità di mantenerli oppure rimuoverli:
 

 

al termine della pulizia e quindi dell’aggiornamento, ho riavviato il pc, ed ecco il risultato (fine upgrade ore 12:46):) :
 

 

Pubblicato in Guide, Guide-Ubuntu, Promozione | Contrassegnato | 12 commenti

Seminario Reati Informatici

Il prossimo 28 settembre dalle ore 15:00, si terrà presso il Tribunale di Cosenza, il Seminario sui Reati Informatici;
si discuterà sul “deep web”, ovvero il marketplace “SilkRoad”, in cui si acquista un po’ di tutto con i BitCoin.

Interverranno al Seminario:

  • Salvatore Maria Martino – Maggiore Guardia di Finanza Comando Provincia Cosenza
  • Tiziana Scarpelli – Sostituto Commissario Polizia Postale Cosenza
  • Bruno Fiammella – Avvocato, Prof. a contratto Informatica Giuridica, SSPL Univ. Mediterranea – fiammella.it
  • Marco Pingitore – Psicologo-Psicoterapeuta, Criminologo

Al Seminario sarò presente anch’io, per distribuire qualche gadget e qualche cd ai partecipanti :).

Se volete partecipare al Seminario, registratevi alla pagina dedicata, l’ingresso è libero :).

Edit del 06/10/2012

Il video del Seminario, diviso in tre puntate:
Prima puntata

Seconda puntata

Terza puntata

Qui invece due foto fatte da Marco Pingitore (purtroppo ho avuto un piccolo problema con la scheda microSD del mio wildfire :():

Infine ringrazio Marco Buono per avermi spedito la maglia con il logo della Comunità Italiana di Ubuntu :).

Pubblicato in Promozione, Ubuntu | Contrassegnato | Lascia un commento

Precise Pangolin 12.04.1

Lo scorso 26 aprile è stato rilasciato Precise Pangolin 12.04 LTS (Long Term Support);
oggi, come previsto nella scaletta di rilascio ,è stato rilasciato il primo aggiornamento di mantenimento per Precise Pangolin (12.04.1).

Con questo primo aggiornamento, chi usa ancora Lucid Lynx (tra cui io :D), potrà aggiornare a Precise Pangolin.

Infatti l’aggiornamento da Lucid a Precise era stato disabilitato fino al rilascio di questo aggiornamento (qui la nota a riguardo, mentre qui una domanda su askubuntu.com);
comunque chi voleva aggiornare ugualmente a Precise senza aspettare questo aggiornamento, poteva farlo digitando Alt+F2 e digitare update-manager -d, infine clic su esegui.

In occasione del rilascio di Precise Pangolin, la Comunità Italiana di Ubuntu ha rilasciato l’iso di Precise Pangolin in italiano e con alcune personalizzazioni (qui la news a riguardo );
è disponibile l’iso aggiornata al seguente indirizzo, mentre per maggiori informazioni, vi rimando a questa pagina :).

Qui il comunicato di Kate Stewart.

Pubblicato in LTS, Promozione, Ubuntu | Contrassegnato , | 1 commento