Aggiornamento a WordPress 3.0

Ieri è uscita la nuova versione di WordPress in italiano, giunta alla versione 3.0.

Rispetto alla versione precedente (2.9.2), in questa versione sono presenti molte novità, tra cui:

  • la possibilità di scegliere in fase di installazione, l’username dell’amministratore e scegliere la propria password;
  • l’inserimento di Custom WOO Navigation,  con cui è possibile gestire i menù del proprio blog, inserendo pagine, articoli e categorie, semplicemente con un click;
  • l’inserimento del nuovo tema Twenty Ten, e l’eliminazione dei due temi che erano presenti fino alla versione 2.9.2, cioè i temi Default e Classic;

e altre ancora (per vedere le altre novità, c’è questa pagina).

Esistono due modi per aggiornare WordPress, e sono:

  • l’aggiornamento automatico (reso disponibile dalla versione 2.7), disponibile nella propria bacheca, con cui è possibile aggiornare WordPress con un clic;
  • l’aggiornamento tradizionale, cioè aggiornare manualmente i file e lanciare il comando per aggiornare il database (ed è quello che ho fatto  io )

Per aggiornare il mio blog, ho fatto i seguenti passaggi:

  • prima ho scaricato il pacchetto di WordPress in italiano a questo indirizzo;
  • poi ho effettuato una copia di backup dei file tramite filezilla;
  • poi ho messo un redirect temporaneo al blog, in modo che i visitatori vengono avvisati che il blog è in manutenzione (per maggiori informazioni c’è questa guida);
  • poi ho fatto una copia di backup del database dal pannello del mio hosting , e per maggiore sicurezza, ho fatto una copia di backup dei vari articoli, tramite la funzione esporta di WordPress (la prudenza non è mai troppa );
  • poi ho cancellato tutti i file, eccetto la cartella wp-content e i file wp-config.php, .htaccess (perchè contiene anche le regole per il redirect temporaneo) e la pagina html appena creata per il redirect;
  • infine ho caricato nel spazio web, i file presenti nel pacchetto scaricato in precedenza, eccetto la cartella wp-content e il file wp-config-sample.php
nella cartella wp-content/languages sono presenti i file di localizzazione in italiano aggiornati per la versione 3.0; quindi bisogna caricare nella cartella wp-content/languages presente nel sito, i seguenti file: it_IT.mo it_IT.po ms-it_IT.mo ms-it_IT.po

Alla fine dell’aggiornamento, ho avviato il file upgrade.php, che serve per aggiornare il database se necessario, per farlo si deve aggiungere dopo l’indirizzo del blog il seguente percorso:
/wp-admin/upgrade.php

Fatto questo l’aggiornamento è completato.

Alla fine dell’aggiornamento è consigliabile cancellare il file wp-admin/install.php. Per maggiori informazioni, vi rimando all’articolo di Aldo Latino.

Infine và aggiornato anche il file wp-config.php;
infatti nella versione 2.9.2, sono presenti 4 secret-key (Authentication Unique Keys and Salts o Chiavi Uniche di Autenticazione), e sono:

define('AUTH_KEY', 'put your unique phrase here');
define('SECURE_AUTH_KEY', 'put your unique phrase here');
define('LOGGED_IN_KEY', 'put your unique phrase here');
define('NONCE_KEY', 'put your unique phrase here');

aggiornando alla versione 3.0, le secret-key diventano 8, e sono:
define('AUTH_KEY', 'put your unique phrase here');
define('SECURE_AUTH_KEY', 'put your unique phrase here');
define('LOGGED_IN_KEY', 'put your unique phrase here');
define('NONCE_KEY', 'put your unique phrase here');
define('AUTH_SALT', 'put your unique phrase here');
define('SECURE_AUTH_SALT', 'put your unique phrase here');
define('LOGGED_IN_SALT', 'put your unique phrase here');
define('NONCE_SALT', 'put your unique phrase here');

quindi bisogna aggiungere le ultime quattro righe (quelle in rosso).

Per  inserire delle chiavi di autenticazione valide, cliccate sul seguente link e copiate le righe che escono nel file wp-config.php.

Questa voce è stata pubblicata in Guide, Guide-Wordpress. Contrassegna il permalink.

26 Responses to Aggiornamento a WordPress 3.0

  1. Pingback: Salvatore Palma (totò): Aggiornamento a WordPress 3.0 - DeliveRSS

  2. Pingback: Aggiornamento a Wordpress 3.0.1 « Il blog di totò

I commenti sono chiusi.

Related Post by category:

  1. Atheros AR242x
  2. Aggiungere lo screensaver su Precise Pangolin LTS
  3. Scanner Epson V10: aggiornamento
  4. Upgrade da Lucid Lynx a Precise Pangolin
  5. Convertire i pacchetti .rpm in .deb
  6. Gestire i Run Level
  7. Asus X51RL
  8. Atheros AR242x e Jaunty Jackalope
  9. Scanner Canon N640P
  10. WordPress e W3C